ipennesinelmondo

ce sindi cerqua!!!

PENNA, I PENNESI, MAGERATA E LI MAGERATESI SOTTO LA NEVE!!!

PENNA, I PENNESI,

MAGERATA E LI MAGERATESI

SOTTO LA NEVE!!

In questi giorni dopo l’ondata di maltempo che si e’ abbattuta su gran parte delle regioni italiane, tramite Facebook, ho scaricato varie foto “innevate” di amici marchigiani.

Qui a Roma la neve e’ stata una vera novita’ (l’ultima grande nevicata era del 1985-86 circa), ma come sapete a noi romani ci piace esagerare e per 5-10 cm (in citta’) abbiamo fatto scoppiare il finimondo!

C’era gente che sciava sulle strade con 30 mm di neve,

chi chiudeva le scuole e gli uffici pubblici per precauzione (anche se le strade erano libere), chi si lamentava per il freddo, chi si lamentava per i marciapiedi non puliti (guardandosi bene dal pulire il metro di propria competenza), chi se la godeva come i bambini!

Ma torniamo da chi la neve la ha vista davvero ed allora per tutti coloro che amano la nostra Penna, ecco le foto (prese da Alberto, Nicoletta, Marco, Claudia, Mita, Valeria ed altri), suddivise per sezioni.

Penna dall’alto:

Fuori porta:

la discesa che porta a fuori porta.

Lo spazzaneve, che in quei momenti e’ sempre una bella vista!

Verso casa di Maria Grazia Paloni ed oltre.

La parrucchiera della Penna!

Vicino al campo di calcetto (che entra nel guinness  dei primati del campo di calcetto piu’ pericoloso del mondo)?

Verso l’agriturismo i Girasoli (pubblicita’ progresso!).

Il paese:

Questa foto mi ricorda la mia vecchia Fiat Uno, che alla fine degli anni ’80 aveva fatto la stessa fine!

La chiesa.

Dall’orto di casa mia a scendere verso casa di Piero Minnucci.

La piazza.

I mitici pennesi:

Paolo Ciorro che spala la neve di fronte al suo ristorante (che grande uomo e lavoratore!).

I ragazzi della Penna di fronte al Comunue,

di fronte all’entrata del parco giochi (con 2 metri di neve!!),

Dalla piazza al parco giochi:

Andare al parco giochi non era esattamente user friendly!

La romantica notte di Penna:

Ma gli amici pennesi di FB stavano anche a Magerata ed ecco i loro bianchi scatti:

chi era questo Yeti delle colline mageratesi??

Indizio 1 : questa e’ la bella moglie dello Yeti!

Indizio 2: questa e’ la sexi sorella dello yeti (che a dire la verita’ in questa foto sembra sforzarsi per andare in bagno!).

Indizio 3: questi i loro figli.

Cosa fare quando si e’ bloccati in casa?

Le ciambelle con il vino cotto!!

Ecco invece sotto i discendenti di Valeria Vecchi,

che si accingono a spalare la via di casa (lavoro tosto vista la mole di neve!).

Concludo con questa foto di Claudia in versione Lara del Dr. Zivago!

Vi anticipo che nel prossimo post, potrete trovare una foto dello Zoppo MITICA!!!

DA NON PERDERE

Annunci

19 febbraio 2012 Posted by | neve a Penna, PENNESI, varie | , , | 12 commenti

WONDER WOMAN CONTRO TUTTI!!

WONDER WOMAN CONTRO TUTTI!!

 

Questo post e’ quasi monografico, dato che ho trovato molte foto di Wonder Woman, in arte Marraia!!

La foto di apertura farebbe pensare ad una bella e tranquilla ragazzina (parliamo di almeno 15 anni orsono!!), che va a passeggio sulle Alpi Svizzere, tipo Heidi. Niente di piu’ lontano dalla verita’ e vedrete il perche’!!

Eravamo in un Club Med in montagna a Pontresina. Il club era veramente mitico, situato in un castello, ma con tutti i confort dei migliori alberghi. C’era uno smisurato spazio verde davanti all’albergo, dove si faceva di tutto: tennis, arrampicata su parete, calcio, piscina ……………..

Ed ecco che la tranquilla ragazza di Macerata,

 

(figlia di Antonio e Dora, le cui produzioni culinarie sono nella storia. Ne cito due fra le tante:

1)la macedonia fatta con le visciole, che aveva la particolarita’ di avere tuta la frutta fresca del mondo, tagliuzzata microscopicamente con i con i coltelli shogun!!! Voto 10

2) I ravioli ripieni di tortellini!! Quando la fantasia culinaria non ha confini!!! Voto 9)

 

cela il suo vero volto:quello di WW (Wonder Woman)!!

Dopo l’arrampicata (sullo sfondo), gioca a tennis, con buona impostazione.

Poi passa a vestirsi di tutto punto per andare a fare rafting. In quella occasione ci siamo spiattellati contro una roccia, per poi cascare nelle acque gelide del fiume!!! 

Mi mancano le foto di quando siamo andati a Saint Moritz in bicicletta e lei in discesa si e’ schiantata contro Roberto!! Schianto da paura, ma lei neanche un graffio!

Ma non le basta ed allora vai con il giro in elicottero!

Un salto a Parigi, per mangiare una baguette, piu’lunga delle sue braccia 

e poi diretti a Lloret de Mar in piscina! 

Li non si e’ fatta mancare neanche il parasailing! 

 

Poi torna normale e con Stefania da da mangiare alle caprette!! 

Poteva una ragazza cosi’ super vivere a Macerata, passare i Sabati pomeriggio in giro per il Corso ed in Piazza??????????????? 

No, infatti ora vive a Toronto in Canada ed e’ una delle esponenti di punta dei Pennesi nel mondo!!!

Finiti i supereroi torniamo a Penna ed agli eroi della vita pennese!!

Lafoto sotto, meravigliosa, ritrae i fratelli Cardarelli. A partire dalla piu’ grande: Laura, Roberto e Lucia.

La foto e’ bellissima, tanto sono felici i bimbi!!

Qui sotto due esponenti della vera Penna: Sefrido e Fausto. Di loro (che ancora non si palesano nel blog) si narrano avventure epiche. Una per tutte quando Sefrido compari’ in pista con i nunchaco ed una fascia alla Karate Kid, dicendo “o tutti o nessuno”!! Se non mi ricordo male poi quella sera qualcuno lo fece tornare a casa con i bozzi!! 

E quando si parla di Sefrido, non puo’ mancare NDONELUUUUUUUUUUUUUUUU!!!! 

In quel momento stava mettendosi un liquido magico (di lui si narrano frequentazioni ancestrali e “magiche”!!) sulla caviglia!

Ma Pennesi state attenti perche’ se Stefano si incazza sono dolori!! Guardate lo sguardo truce e da pugile incazzato!! 

Se Stefano incute paura, Piero non mostra segni di cedimento e si tuffa in una fontana di Bologna, in onore dei vecchi gavettoni presi a Penna (due sono da ricordare: il primo quando scese dalla Corriera a Passo Sant’angelo, dopo un viaggio infernale da Bologna, il secondo quando, sempre scendendo dalla corriera, sotto casa di Peter Pan (Pietro) si becco’ un gavettone da 15 metri di altezza).

Qui sotto due belle pennesi, che nei loro tempi d’oro, hanno fatto palpitare piu’ di un cuore………………. spesso a vuoto!! 

Termino questa cavalcata nel tempo con la foto di Fabio, in posa gay (nel campo di calcetto piu’ pericoloso del mondo!), facendovi notare che in panchina (dato il suo basso rendimento atletico) dietro Fabio, c’e’ la  pippazza di Ugo e Rosella! 

 

Anche Ugo ha fatto cose mitiche a Penna (la migliore e’ stata  quella di perdere, contro di me,  a poker, lui  con un poker di 10ed io con un poker di donne!!!) ed ora a quanto mi risulta e’ in confino forzato in Slovenia o Slovacchia!!!

Baci a tutti, di piu’ alle femmine!!

14 maggio 2010 Posted by | varie | Lascia un commento

CIAO “MICIO”!!

CIAO “MICIO”!!

 

 

Come molti di voi gia’ sapranno oggi e’ morto Maurizio, per gli amici “Micio”.

Lo ricorderemo sempre per il suo sorriso stampato sulla faccia baffuta da micione, che unito alla sua ironia lo rendeva unico!

Una persona che si aveva piacere ad incontrare quando si arrivava a Penna!

Penna ha perso un altro pezzo importante e noi un amico con cui trascorre in allegria le serate pennesi.

 

Ciao Maurizio!

 

10 marzo 2010 Posted by | varie | 2 commenti

IPNM E’ SBARCATO SU FACEBOOK!!!!

 

IPNM E’ SBARCATO SU FACEBOOK!!!!

 

Cari pennesi, sappiate che i IPNM e’ sbarcato su facebook proprio oggi!!!

Stavo perdendo tempo sul web, quando mi sono chiesto: perche’ molti blog hanno il logo di facebook in bella vista?

Andando per forum, non ho capito perche’, ma ho capito come si  fa a mettere il logo ed il collegamento a facebook (dopo aver vreato una pagina su facebook) sul blog e lo ho fatto!!!

Pero’ ora chi ha esperienza di facebook (io no, sono un esordiente totale come direbbe Fantozzi)) mi deve dire che cavolo posso fare sulla pagina di facebook dei IPNM!!!

Questo e’ l’indirizzo della pagina di facebook:

http://www.facebook.com/pages/wwwipnmwordpresscom

 

Aggiornamento sul raduno:

 

ad oggi i soli ed unici (sarbbe meglio dire sole ed uniche, certo le donne sono sempre piu’ affidabili!!!) che si sono fatte sentire, dando il loro assenso sono Eliana (che dopo anni di assenza tornera’ alla grande) e Veronica.

Laura ha dato il suo assenso, Gianluca sicuramente verra’ e spero anche Fabio e Micaela.

Dell’artigiano (che sembrava deciso a rientrare alla grande) nessuna traccia.

 

Gli altri sono spariti travolti da panettoni e torroni!!!

 

La data potrebbe essere il 12 Gennaio 2010, un Martedi’, a casa mia e/o di Gianluca, se la partecipazione e’ cosi’ bassa!!

 

 

Ciao e fatemi sapere che devo fare della pagina di facebook!!!!

 

27 dicembre 2009 Posted by | varie | , , | Lascia un commento

I TOP 13

cimg4392

 

I TOP 13 

 

Oggi dato che continuate a leggere e non mi scrivete nulla, allora mi sono dato alla statistica!!! Ed incredibile ma vero lo zoppo straccia tutti quanti in fatto di lettori dei suoi post (articoli)!!

Il primo dei post e’ nettamente quello dello zoppo che distacca di quasi 200 l’articolo di partenza degli IPNM. Segue a 100 di distanza il post sulla squadra di calcio. Al quinto posto lo storico diario, seguito da un mitico Bruno (di Veronica!!) che conquista il sesto posto a sorpresa!! Scendendo all’ottavo eccomi con sbatti il pennese in prima pagina e subito sotto ricompare lo zoppo di nuovo!!! Al decimo ed undicesimo posto due eventi del passato.Torniamo al presente con Capodanno a Roma e la discendenza del mitico Lo Piro.

Quindi senza ombra di dubbio lo zoppo con due post nei primi 13 e’ indubbiamente il piu’ letto dei IPNM!!!!

Potenza dello zoppaccio australiano!!!!!! 

 

Titolo Visualizza  
E DIO FECE PALESARE LO ZOPPO DA PERTH (A 474 Più statistiche
IPNM: SI PARTE!!! 281 Più statistiche
SIAMO UNA SQUADRA DI CALCIO PIU’ UN ALLE 189 Più statistiche
About IPNM 177 Più statistiche
RINVENIMENTO DI DOCUMENTO STORICO: DIARI 137 Più statistiche
ISCRITTO NUMERO 15 BRUNO (DI VERONICA!!! 127 Più statistiche
CHIAMATA NOMINATIVA PER IPNM 126 Più statistiche
SBATTI IL PENNESE IN PRIMA PAGINA!!! 80 Più statistiche
OMAGGIO A ???? 58 Più statistiche
1° Piro’s Day (ed ultimo!!) 57 Più statistiche
FESTA DEI GIOVANI VECCHI (Agosto 2004) 56 Più statistiche
CAPODANNO CON 4 NUOVI ISCRITTI 49 Più statistiche
DISCENDENZA PIERO MINNUCCI!!!! 48 Più statistiche

Ora qualche scorcio pennese.

Prima un bel panorama da portarella (Porta della pesa dico bene??)

cimg2438

Qui siamo sulla discesa che porta a casa di Pierfrancesco e si intravede sulla sinistra la finestra della casa di Piero da cui la sera della mitica festa con cascate d’acqua la ge,nte entrava ed usciva come dal bar di Rossella!!!

 

cimg2425

Discesa per porta della pesa

cimg2432

Il vicolo piu’ stretto del mondo!!!

cimg2435

Di chi sono queste cosce ben tornite e provocanti quiz????

121

Di sotto tre generazioni di Pennesi:

da destra Babbo e Vincenzo di Fondi, Andrea, Fausto. Facce da veri pennesi!!!

cimg4384

Due facce da pennesi, belle, acquisite!!!

cimg4375

Qui sotto io e Claudia. Vi faccio notare che le prorompenti e sode tette di Claudia pur sembrando vere, sono solo i soldi di carta che nel tempo ha messo da parte ed arrotolato nel reggiseno piu’ caro che esista al mondo!!! Infatti dieci anni orsono le sue tette erano ben piu’ magre!!

Eppure sembrano vere!!!

cimg3945

Qui sotto la affascinante Maria Grazie con la sua prole, che peraltro e’ sparita dla blog!!!!! Riemergi dal culatello di parma!!!

cimg4007

 Questo bel pupetto e’ un pennese in erba, il figlio di Gianluca Alessandro

cimg3952

 Finiamo con il pennese piu’ freustrato del mondo: ENEA.

Lui viene schiavizzato per venire a Penna ogni anno e lui si vendica con il silenzio stampa. Praticamente non parla dal momento che mette piede a penna fino al momento in cui se ne va. Fa solo dei gesti e mugugna per salutare (perche’ e’ un ragazzo educato). Rompe il silenzio stampa solo durante le partite della Juventus o durante i gran premi di formula uno. Peraltro nei gran premi di formula uno dura al massimo due giri poi si addormenta inesorabilmente!!!

Qui sotto era contento perche’ sapeva che dopo il pranzo sarebbe andato direttamente a Macerata senza passare per Penna!!! 

cimg3919

29 aprile 2009 Posted by | varie | , | 1 commento

UNO CHE SCRIVE, TANTI CHE LEGGONO E NESSUNO CHE MANDA FOTO/COMMENTI!!!!!

 

 10637760

 

UNO CHE SCRIVE, TANTI CHE LEGGONO E NESSUNO CHE MANDA FOTO/COMMENTI!!!!!

 

 C’e’ qualche cosa che non quadra!!!

Questo blog, nato in una giornata di Novembre, pur non avendo notizie e foto straordinarie e’ seguito da un sacco di persone.

Pero’, per non farvi leggere sempre le stesse cose, ho bisogno di foto dei pennesi nel mondo. Io le ho finite e non potro’ scrivere piu’ di tanto se non mi date degli input!!

Dove e’ Maria Graziadi Padova che era una frequente commentatrice.

Dove sta quel bipadre di Lo Piro. Da lui si aspetta la foto del suo secondogenito

Dove sta Nick di Milano, che asserisce di avermi mandato degli sms, mai arrivati. Comunque Nick chiama quando vuoi.

Dove sta Maria Paola? Non pensare troppo alla Russia ed alla tua gemella Maria Paoloski!!

Dove stanno lu sandalittu e la sua degna cugina titanic!!!

Dove state tutti!!

Se leggete, peraltro sempre le stesse cose, fate anche uno sforzo: battete la pigrizia e la stanchezza quotidiana, mandate qualche foto. Magari come fa Veronica, che le dipinge una ad una, ma le manda!!!

 

Fausto tu che bazzichi la Russia come Antonellu Civitanova, manda foto di Maria Paoloski e della tua discendenza russa!!! Da anticipazioni avute dalla FBI una foto di MAria Paoloski potrebbe essere questa: si puo’ dire una bellezza nucleare!!!

ragazze_russe1

Corrado,detto sexuale, manda foto ose’ del mitico avvocato romano del foro!!!

Bruno, imponiti su Veronica e dille di usare lo scanner invece del pennello.

Claudia, detto lu sandalittu, metti Enea alla frusta ed ordinagli di comprarsi uno scanner e passare in digitale le foto che tu hai. Dato che le avrai fatto in modo parsimonioso (1 ogni anno) saranno sicuramente dei pezzi d’autore!!!

Valeria, attenta e bella lettrice del blog, smetti di pensare a Carlo e pensa a noi!!

La banda Telloni di Milano che fa, legge a sbafo??? Alzatevi dalla cadrega e lavorate per i IPNM!

Rossella la farmacista smetti di fare le creme miracolose e diventare ricca. Pensa a noi ed invia qualche cosa!!

001

Per ravvivare Iniziamo due nuove rubriche: foto dei ricordi e ultime notizie dal web.

 

FOTO DEI RICORDI: il corso di Penna

appartamento_vendita_penna_san_giovanni_14361465

Questa via oltre a evidenziare casa di Veronica, e’ praticamente un pezzo di terra che noi pennesi, adottivi e non, abbiamo calpestato miliardi di volte. Ognuno ha una storia da raccontare e da ricordare. Fateci sapere!!

Per esempio mi sono ricordato di quando con un gruppo di scout siamo andati a Penna, in inverno. Siama a circa 30 anni orsono!!!

Allora per divertirci ad un mio amico (nome Viscuso) abbiamo fatto credere che casa di Antonellu (per l’appunto sul corso) era un bordello!! Lo abbiamo portato in casa io, Sefrido e Sergio (mio amico di Roma). Nel frattempo Antonellu si e’ messo nel letto e con una vestaglia ed una parrucca aspettava il frescone che pensava di andare con una bella ragazza!!

Prima di farlo entrare, per scaldare l’atmosfera gli abbiamo fatto trovare una serie di giornaletti porno, che all’epoca a casa di Antonellu non mancavano, che il depravato si e’ letto in modo da essere pronto per l’incontro amoroso.

Dopo averlo fatto aspettare per 10 minuti, finalmente scatto’ la sua ora. Lo abbiamo fatto entrare al buio nella stanza di Antonellu e li si sono incontrati. Naturalmente dopo aver scoperto che era Antonellu e non una bella bonona si e’ incazzato non poco!!!

Certo lo spettacolo di vedere Antonellu con vestaglia della mamma e parrucca non ha prezzo. Peccato che all’epoca (bisogna proprio dire cosi’) non ci fossero le macchinette fotografiche digitali o i video telefoni!!!

Altro esempio. Come non citare l’entrata del ristorante del Ciorro che all’epoca oltre a fare da mangiare a pranzo e cena, faceva ogni sera d’estate “spaghetti a mezzanotte“!!!

Praticamente ogni sera di Agosto Paolo Ciorretto, io, Piero (che eravamo i fissi) e tanti altri a rotazione (tranne Antonellu che veniva invitato di rado da Paolo) facevamo la classica spaghettata di mezzanotte ed oltre. Mi ricordo mega mangiate di pasta (aglio ed olio, ragu ed altro) e di cio’ che c’era nei mega frigoriferi del ristorante di Paolo!!

Paolo correva seri rischi ad invitare sempre Piero, infatti una sera lo ha trovato con una cassa di crodini che viaggiava dal ristorante verso casa di Piero!!!! Potenza di Arsenio Lupin!!!!

 

ULTIME NOTIZIE DAL WEB:

 

andate su google immagini e scrivete:

– ezio vecchi, senza virgolette. Incredibile ma vero in 1,2, e 14 posizione ci sono delle mie foto!!!

– ancora piu’ incredibile: provate a scrivere IPNM ed in 8,9,e 14 posizionee c’e’ MariaGrazia, Marco in vestaglia, Sara mia figlia e Piero e famiglia!!!

Potenza dei pennesi, abbiamo conquistato anche google!!!

 

In piu’ su wikipedia ecco che si trova quando si parla del teatro di Penna:

 

Teatro Flora (Penna San Giovanni)

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

 

Teatro Flora
Tipologia Sala ad U
[[File:{{{Immagine}}}|200px|Immagine del Teatro Flora]]
Fossa assente
Capienza 99 posti
Periodo 1780
Progettista Antonio Liozzi
Indirizzo Piazza del Teatro, Penna San Giovanni
Telefono 0733669119
Sito http://www.tuttiteatri-mc.net/teatri/Flora/home.htm

Il Teatro Flora di Penna San Giovanni fu edificato intorno al 1780 all’interno del Palazzo dei Priori grazie all’istituzione di un condominio teatrale, sistema grazie al quale furono creati nelle Marche, tra la fine del Seicento e l’inizio dell’Ottocento, un gran numero di piccoli e grandi teatri, primo fra tutti il Teatro della Fortuna di Fano (1677).

Questo modello di teatro barocco in miniatura, pur nelle sue modeste dimensioni, è sicuramente degno di nota sia per la sua rara bellezza, sia per la singolarità della sua struttura che si mantiene intatta con l’originale decorazione da più di duecento anni.

L’intera sala teatrale fu realizzata, infatti, quasi interamente in legno dal pittore locale Antonio Liozzi (17301807).

Il Teatro Flora – Vista generale della sala.

All’artista pennese, formatosi presso la scuola romana del pittore Marco Benefial, si deve sia la struttura, sia la decorazione pittorica caratterizzata da motivi floreali (da qui forse “Teatro Flora”) e dipinti trompe-l’oeil.

Una serie di esili colonne in legno di pianta esagonale e dipinte con un motivo a finto marmo, sorreggono, rinforzate da un’anima in acciaio, due ordini di palchi con balaustre lignee decorate da finte cornici e sormontate da festoni floreali.

Al di sopra della sala il Liozzi, al centro di un complesso gioco di cornici e modanature, sfonda il soffitto ligneo, aprendolo su un cielo azzurro in cui campeggia la dea Flora.

Lasciato per anni in disuso ed in stato di abbandono, il teatro Flora è stato recuperato nel 1985.

 

Finiamo con la farmacia di Rossella sul web: chi riesce a trovare l’indirizzo internet?? Io lo ho trovato!!!

 

23 aprile 2009 Posted by | varie | 6 commenti

A VOLTE RITORNANO!!!!

 a_volte_ritornano

 A VOLTE RITORNANO!!!!

 

Oggi dalla casella di posta elettronica leggo questo messaggio:

 
 
rif. IPNM
 
quando ho visto che nell’elenco dei pennesi che avrebbero dovuto palesarsi non ero NEMMENO citato sono trasecolato..ma come? Io…lu nipote de Gino di Cisì, nonchè nipote di una DELLE PIAZZAROLE più mitiche – cioè MIMINA-, dimenticato così…..
 
a parte gli scherzi, se non l’avessi capito sono Marco Amati…
 
non so nemmeno io come sono arrivato sul sito Ipennesinelmondo, ma non ho potuto esimermi dallo scrivere…come va? …vedo che sei momentaneamente ‘mmericano…    
 
non ho avuto tempo di vedere come iscriversi, ma sono sicuro che me lo spiegherai… 
 
a presto
 
Marco

IL MITICO MARCO AMATI!!!

Incredibile ma a volte ritornano!!! Marcone, simpatico e belloccio come pochi, si ripresenta come i peperoni il giorno dopo!!!

a_volte_ritornano1

 

Era da tempo che lo si aspettava, ma lui stentava a palesarsi.

 

Voglio ricordare a Marco che se legge bene negli articoli, lui sicuramente e’ stato citato, in quanto personalmente lo ricordo con affetto ed anche perche’ lui come tutti noi e’ una pietra miliare dei IPNM!!

Ora non si sa come e non si sa perche’ e’ tornato e lo aspettiamo a braccia aperte tra gli iscritti di IPNM.

Ci deve far sapere tutto di lui, dove sta, che lavoro fa, con chi vive…………………………………. perche’ di lui si sono perse le tracce da tempo.

In piu; spero che la sua comparsa sia di buon auspicio per i suoi degni compari, Scaldabagno e Roberto Cecchetti (che per adesso sono zombie).

 

character_3d_game_model_fantasy_zombie_04

Dai Marco che ti aspettiamo a braccia aperte e con delle belle foto d’annata per ricordarci come eri e delle foto nuovo per farci vedere come sei (se sono peggio di quelle vecchie allora non mandarcele)!!!

 

13 febbraio 2009 Posted by | varie | , | 2 commenti

UN PENNESE DOC IN ALABAMA!!!

 dscn3257

 

UN PENNESE DOC IN ALABAMA

 

Anche oggi a blogs unificati per mancanza di tempo e perche’gli argomenti sono comuni ad i due blogs. Infatti da dietro quella perentoria scritta “NO ENTRY”  Sabato scorso alle ore 19.00 si e’ presentato babbo. Quindi l’argomento ricade sotto le attivita’ dei 4 vecchi in america e sotto le attivita’ dei pennesi nel mondo (chi piu’ amante della Penna di babbo???).

Eccolo di sotto che, con faccia assolutamente rilassata dopo ben 19 ore di viaggio, si presenta a me sorridendo come ad un bimbo piccolo!!! Per essere un settantenne bella tempra. Cerqua dura come i pennesi doc!!

 

dscn3258

La sua comparsa in USA e’ stata una sorpresa per i rimanenti 3 vecchi in america, che se lo sono visto entrare in casa, con i suoi 100 e passa Kg, in modo assolutamente inaspettato. Paolo era incredulo, Sara di meno!!

La prima notte dopo aver mangiato spaghetti al pesto fatti da Stefania ha dormito solo fino alle 3.00. A quell’ora ha telefonato Zia Donella e non si e’ piu’ riaddormentato!!! Jet Lag!!

Il giorno dopo lo abbiamo portato a vedere la clubhouse con i bambini.

Eccolo che si gode Paolo in monopattino

dscn3270

Qui sta studiando il sistema di apertura delle porte americane (deformazione professionale)

dscn3268

dscn3272

Qui si fa portare a spasso da Sara

dscn3274

Poi il pennese esprime il desiderio di mangiare della carne alla brace e subito andiamo al Golden BBQ (barbeque).

dscn3335

La carne non era proprio buona e neanche il resto. Ristorante da non ricordare per le sue doti culinariema per quelle monetarie:

alla fine del pranzo il maneger (femmina bruttarella e poco perspicace) viene da noi e con fare minaccioso ci dice che la banconota con cui babbo aveva pagato il conto (di 44 $) era falsa!! E che doveva chiamare la polizia!!

Io le ho chiesto cortesemente come faceva ad essere cosi’ sicura che eravamo proprio noi gli spacciatori di monete false, dato che c’erano altri avventori. Lei mi ha detto che era sicura dato che anche il suo cameriere era sicuro (cazzata!!). Allora le ho chiesto di farmi vedere perche’ erano false e lei mi ha detto perche’ non c’era la filigrana nella banconota. Tutto vero, infatti la filigrana non c’era. Allora dopo un consulto con la cerqua pennese senior, abbiamo capito che lui prima di venire in USA aveva combiato in banca (UNICREDIT) 700 $ e gli avevano dato 5 banconote da 100 $ tutte uguali e cioe’ senza filigrana dentro, risalenti al 1988!!

Quasi convinti che la banca spaciasse soldi falsi convinco la maneger a non chiamare la polizia e pago il conto con la carta di debito americana (bancomat).

Ora iniziano le comiche. Infatti prima della scenata la cameriera ci aveva portato il resto dei 100 $ presunti falsi e cioe’ 66 $.

Io pago con con il bancomat, lei mi da indietro i 100 $ presunti falsi ed inoltre mi da anche 44 $!!!

Praticamente noi abbiamo pagato 44 $ ma abbiamo incassato 100 $ (66 $ di resto e 44 $ che stranamente ci ha ridato indietro) e ci siamo anche ripresi i 100 $ che avevamo gia’ speso, mangiando anche (male!!)!!! Inoltre nel casino che abbiamo fatto nel controllare le banconote di babbo lei ci ha ridato la sua banconota vera da 100 $ce si e’ tenuta quella falsa!!!

Che spettacolo!!

Noi salutiamo e ci dirigiamo verso casa. Tornando a casa facciamo i conti e scopriamo di aver guadagnato 10o dollari e torniamo indietro per ridarglieli. Lei appena ci vede la prende male e non capisce perche’ siamo ancora li. Io le spiego che lei aveva perso 100 $ con l’incauta operazione, ma non capisce. Da bravo ingegnere prendo carta e penna e faccio dei semplici calcoli. Lei quasi unta da Berlusconi, capisce di aver perso 100 $ e sorride. Io allora le dico, scherzando “OK by by” e mi dirigo verso l’uscita, facendo finta di non volerle ridare i soldi. La barbara non capendo le mie scherzose intenzioni fa una faccia brutta brutta. Allora prima che veramente decida di chiamare la polizia le dico che stavo scherzando e le rido i 100 $. Questa tutta contenta mi fa un bigliettino e mi dice che posso tornare nel suo locale e che lei offrira’ la cena a tutti quanti noi!!!

Praticamente la nostra buona azione ci ha fruttato una cena aggratis!!

Resta da risolvere il problema delle 4 banconote da 100 $ false (la quinta la ha avuta la maneger distratta e cerqua!!)

Il giorno dopo vado alla mia banca americana e gli spiego l’accaduto. Loro mi spiegano che sono assolutamente vere, anche se vecchie come il cucco. Infatti nel 1995 il governo americano, seguito la contraffazione di 40 miliardi di banconote da 100 $ fatta si dice dall’IRAN, ha ritirato le vecchie banconote e le ha sostituite con delle altre piu’ sicure!!

Comunque prima di andare alla banca americana e convinti che le banconote fossero false, abbiamo chiamato la banca italiana per chiedere di avere in qualche modo i soldi indietro una volti tornati in Italia, dato che erano loro i responsabilli del misfatto (praticamente spaciavano soldi falsi ai clienti). Loro come risposta hanno detto che una volta usciti dalla banca non c’e’ la possibilita’ di contestare nulla!!! Quindi gente meditate quanto sono stronze le banche: tu quando vai a cambiare i soldi devi essere un esperto monetario, di tutte le monete del mondo, in grado di distinguere se i soldi, che ti danno le banche (che dovrebbero essere il massimo della sicurrezza), sono falsi o sono veri!!! Cose dell’altro mondo!!! Io la prossima volta che vado in banca  a cambiaresoldi mi faro’ scrivere i numeri di matricola dei soldi che loro mi danno, in modo da poterlo contestare eventualmente  in futuro!! Debbo dire che da una banca grande come la UNICREDIT (che fra l’altro avra’ una assicurazione che copre questo tipo di problema) non me lo aspettavo proprio!!

Dopo la disavventura monetaria abbiamo visitato Birmingham. Eccolo che vuole entrare in un negozio che vende porchetta (che lo avesse scambiato con il negozio di Paoloantoni di Penna???)

p1010870

Dato che il ristorante di sopra era uguale a quello della maneger pazza abbiamo cambiato eci siamo diretti in queto qui sotto

p1010877

Il ristorante ha la caratteristica di avere i pavimento tappezzato di bucce di noccioline americane, che gli avventori buttano per terra in segno di gradimento!! Effetivamente fa un po schifo per terra, ma buttare per terra le coccie e’ bello, non so perche’ ma e’ bello!! Nella foto sotto si vede il secchiello di noccioline americane da sgranocchiare in attesa della meravigliosa carne alla brace, sorseggiando una birra fresca.

p1010875

Concludiamo con questo meraviglioso piatto di bistecca alla brace, tre fried jumbo shrimps (gamberoni giganti fritti) ed una baked potatoes con salsa quark e burro!!! Absolutely gorgeous!!! Prezzo 19 $ (16 Euro) ed era compresa anche una buona insalata e tre panini con burro fuso squagliato sopra la crosta calda calda!! Birra rigorosamente Coors light, qui in USA un must!!!!

p10108831

11 febbraio 2009 Posted by | varie | | Lascia un commento

CAPODANNO CON 4 NUOVI ISCRITTI

 

 

img_0115

 

CAPODANNO CON 4 NUOVI ISCRITTI

 

 

Oggi articolo a blogs unificati!

 

 

 

Dopo molte difficolta’ logistiche ed organizzative abbiamo deciso di trascorrere il Capodanno a casa mia (di mamma dato che la nostra casa e’ temporaneamente affittata a Sofia).

Gli arrivi a casa sono stati scaglionati nel tempo:

ü i primi ad arrivare sono stati Gianluca, Isabella, Alessandro, Ivo, Roberta e Tony, una coppia di trento e le loro due belle bambine. (ora di arrivo 21.00!!)

 

 

(Tony)

 

p1010717

 

 

(Roberta)

 

img_0088

 

(Gianluca ed Ivo amici di scuola che neanche l’Australia, paese dove vive Ivo, ha diviso. Per inciso Ivo e’ il fratello del mitico zoppo!!!)

 

p1010720

 

(Isabella)

 

img_0099

 

 

img_0095

 

 

 

img_00871

 

 

ü con tutta calma sono poi arrivati Fabio e Micaela (che avevano dovuto accompagnare Carolina ad un festa sull’Appia e quindi hanno subito la dura punizione del traffico romano!!) alle ore 22.00!!

 

(Micaela in versione ridolini al suo arrivo!!)

 

img_0189

 

ü 5 minuti dopo sono arrivati Laura e Stefano (che avevano dovuto far mangiare prima i loro figlioletti Sara ed Alessio, nonche’ la bella Chiara)

 

 (Laura in versione vampiro!!!!! La foto non le rende giustizia infatti la notte di capodanno era molto piu’ bella, sotto vedrete!!)

img_0151

 

(Stefano in meditazone yoga, in attesa di attaccare l’arrosto)

p1010710

Alle ore 22.15 e’ iniziato la nostra cena di Capodanno!!

La cena era all’americana, cioe’ ognuno ha portato un piatto cucinato a casa, in modo da non perdere tempo a cucinare e per non punire troppo chi ospita la cena. Piatti, bicchieri e forchette rigorosamente di plastica.

Quindi con notevole ritardo sui classici cenoni abbiamo iniziato a mangiare i seguenti manicaretti:

1) due antipasti freddi fatti da babbo (involtini di insalata russa e tartine con caviale e salmone)

2) mitico antipasto freddo di mamma (tonno, sedano e uova sode con pomodoro), uno dei miei preferiti!

3) unico piatto cucinato al momento e’ stato il tonnarello cacio e pepe, cucinati da Fabio. Ecco alcuni scatti della preparazione e della distribuzione del piatto che e’ stato assolutamente superbo!!! Bravo Fabio, da sposare se non lo fossi gia’!!

(Fabio e Laura che girano i tonnarelli)

p1010693

 

(Laura che serve i tonnarelli. In questa versione e’ nettamente piu’ bella!!)

 

p1010697

 

(Ecco il piatto pronto per essere mangiato. Creddetemi era veramente superbo!!)

p1010703

4) Dopo il top della serata (secondo me) e’ arrivata la pasta al forno di Laura, che comunque non sfigura a confronto con mastro Fabio!

 

(Stefania che si prepara per mangiare la pasta al forno)

img_0137

 

5) Pausa di riflessione e si riparte con due piatti di arrosto e roastbeef by Gianluca, con bieta, broccoletti di Roccasecca (che forse erano alla pari merito con i tonnarelli cacio e pepe di Fabio!!)

A questo punto e’ scoccata la mezzanotte ed abbiamo interrotto la cena per il tradizionale brindisi di fine anno (anno bisestile e sfigato a sentire molti!!)

6) Dopo il brindisi ci siamo letteralmente sfondati di pastarelle di Marinari, portate a Kg da Ivo.

Ecco una visione della tavolata

img_0145

 

La disposizione al tavolo era casuale, ma Stefano pero’ si e’ piazzato strategicamente incastrato dietro il tavolo e fino alle due non si e’ mosso! Anzi ha mosso solo le sue mandibole per mangiare e per allietarci con le sue barzellette!!!

 

p1010695

 

(qui c’e’ Micaela, con sguardo sexy, che da un lato impedisce a Stefano di uscire dal tavolo)

img_0195

 

(accanto a Micaela c’era Laura e Stefania)

p1010719

 

(Ecco Ivo molto provato dal cibo italiano!!)

img_0131

 

 (Tony anche lui provato dall’impari sfida con il cibo)

img_0197

Dopo la cena e’ iniziato il momento tecnologico: tutto e’ iniziato  quando Stefano ha fatto sentire una suoneria strana (vetri che si rompono, con un ritmo sempre piu’ frenetico). Io ho chiesto se me lo poteva inviare con il bluetooth  e di li si e’ scatenato il casino informatico: sono entrati in campo con i loro telefonini Ivo, Gianluca, Roberta, Fabio, Stefano, io e Toni (che per la verita’ ha partecipato pur non nascondendo la sua completa inesperienza per quanto riguarda il software del telefono). Dopo mezz’ora abbiamo capito che il bluetooth e’ una sola (oltre a capire che il mio bluetooth e’ piu’ sola degli altri, dato che vedeva solo il telefono di Roberta, il quale non poteva pero’ inviarmi nulla perche’ lei a sua volta non poteva ricevere da altri!!!). Infatti dopo 30 minuti nessuno e’ riuscito a trasferire questa stramaledetta suoneria!!! O siamo tutte cerque od il bluetooth e’ una sola mostruosa!!!

Ecco i bimbi del nostro capodanno:

(qui incollati di fronte ad un cartone animato)

 p1010688

(Paolo che gioca con l’elicottero)

img_0127

 

 (Sara che fa le smorfie)

 img_0112

Abbiamo avuto anche dei momenti sexy:

(Roberta in versione panterona)

img_0142

 

(Foto ad alto contenuto erotico, al femminile!!)

img_0146

 

Qui ci sono il gatto e la volpe che la fanno da padroni:

 

img_0103

 

img_0171

 

Qui sotto Ivo e Stefania che chiacchierano e poi piu’ sotto il sonno che si imposessa di alcuni commensali:

 

img_0185

 

(Fabio becccato durante un suo breve pisolino)

img_0191

 

(Alessandro che si e’ schiantato)

img_0194

 

(Ivo. Non si capisce se dorme o se e’ sveglio!)

img_0196

 

Concludendo vi posso anticipare che abbiamo altri 4 nuovi iscritti: Micaela, Fabio, Laura e Stefano. Per la verita’ le donne sono sempre un po’ piu’ restie ad andare sul web, infatti le due donzelle si sono raccomandate di mettere solo foto belle. Ed io le ho esaudite, infatti ho messo inizi almentedue foto di Laura e Micaela brutte (!!) per poi mettere altre loro foto che hanno messo in evidenza la loro bellezza e la loro sensualita’, nonstante non piu’ ragazzine!!

Con loro quattro siamo arrivati a quota 24!!

21) Micaela

22) Fabio

23) Laura

24) Stefano

4 gennaio 2009 Posted by | varie | , | 2 commenti

BUON NATALE A TUTTI BELLI E BRUTTI

auguri20bambinihk41

 

BUON NATALE A TUTTI QUANTI BELLI E BRUTTI

 

E’ stato difficile trovare una fotografia che non fosse banale, troppo ose’, troppo classica per augurare buon natale a tutti quanti, allora tra le tante che ho selezionate ho scelto quella dei bambini, che sono ancora spontanei e senza pregiudizi. Certo non e’ originale ma e’ quanto di meglio il mondo possa offrirci: spontaneita’, no pregiudizi e rappresentano il futuro del mondo.

Pero’ dato che le tipolgie di iscritti sono numerose ne ho anche selezionate altre:

per le donne sempre in cerca di bellezza allo stato puro (dato che alcuni  mariti si sono appesantiti con il passare degli anni)

buonnatale6wa

per le donne che sono in cerca di emozioni sexy

natalesexya2006_01_cp

per gli uomini che amano i  paesaggi tondeggianti

joyeux_noel_15

 per chi crede che babbo natale possa essere donna e disponibile

buon-natale

per chi crede che babbo natale si sia modernizzato

cartolina20di20natale

per chi e’ contento che Prodi sia andato a casa con molto anticipo (grazie al cielo!!)

40dw2tt

per chi invece crede che sia meglio il Berlusca

berlusconi

per chi crede ancora nelle favole

yoda_natale

per chi crede ancora nei videogiochi

buonnatale

per chi crede che natale sia meglio passarlo in bona compagnia, invece che in famiglia

adesivoamoremio

per chi crede in Dio, qualsiasi esso sia

thenativity

per chi ama gli alberi di natale bonsai

auguridinatalemq3

per tutti voi un buon natale ed un felice anno nuovo, pieno di salute e soddisfazioni per i vostri bambini e le vostre famiglie.

Con la speranza che l’anno nuovo ci porti anche nuovi iscritti e nuove fotografie e nuove storie da inserire nel blog.

 

Ciao a tutti da Ezio e famiglia

24 dicembre 2008 Posted by | varie | 15 commenti